Warning
Floriterapia, i fiori di Bach Stampa
Scritto da Danka   

La terapia con i fiori di Bach è stata elaborata sett'anni fa da un medico inglese Edward Bach e oggi è diffusa e apprezzata in tutto il mondo. Il sistema dei fiori di Bach si basa sull'azione dell'energia sottile, e agisce direttamente sul sistema energetico dell'essere umano.

Lo stesso Edward Bach prima di elaborare il suo sistema di rimedi floreali, lavorò come batteriologo e omeopata, in senso spirituale si sentiva legato sopratutto a Ippocrate a Paracelso e allo stesso Hahnemann (fondatore dell'omeopatia), con il quale condivideva il principio che non esistono malattie, ma soltanto malati.

La terapia con i fiori di Bach serve per imparare a superare in modo costruttivo gli stati d'animo negativi della natura umana, come per esempio: impazienza, timidezza, insicurezza, gelosia, e a ristabilire il contatto con le proprie capacità spirituali di autoguarigione.

Lo scopo della terapia è il ristabilimento dell'armonia spirituale, ne consegue indirettamente una maggior capacità di resistenza nei confronti dei malesseri di natura spirituale e dei disturbi fisici legati alla condizione interiore.

La terapia con i fiori di Bach serve in primo luogo alla cura della salute spirituale, quindi i concentrati di fiori di Bach si possono prendere anche per per prevenire malattie fisiche e per fungere da sostegno ad un eventuale trattamento medico o psicologico, ma non devono sostituirsi a quest'ultimo.