Tutta la natura sussurra i suoi segreti a noi attraverso i suoi suoni. I suoni che erano precedentemente incomprensibili alla nostra anima, Tora si trasformano nella lingua espressiva della natura.

Rudolf Steiner

Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Lo Shiatsu PDF Stampa E-mail
Scritto da Chantam   

shiatsu

Lo Shiatsu è stato "codificato" in tempi abbastanza recenti. La sua origine è da ricercarsi nelle  antiche pratiche manipolatorie di Cina, India e Giappone in cui appaiono le "prime" tecniche basate sull'uso della pressione su diverse zone del corpo alle quali viene dato il nome di Shiatsu che significa appunto premere con le dita. Sarà nel 1955-1964 che il Ministero della Sanità Giapponese darà il proprio riconoscimento ufficiale, grazie all'opera del M° Tokujiro Namikoshi.

Lo Shiatsu, nonostante la sua recente definizione, affonda le proprie radici in diverse antiche culture orientali prendendone spunto in particolar modo dalla medicina tradizionale cinese e agopuntura. Addirittura si parla del 3000 a.c. quando ci si riferisce ai primi documenti che parlano di "recupero del benessere e mantenimento dell'armonia con l'Universo". In queste culture era inscindibile la relazione "tra uomo e natura"; le numerose pratiche per la salute, ed il Benessere erano inserite in un ampio contesto sia filosofico che spirituale ed abbracciavano ogni aspetto della vita dell'essere umano.

Risale al VII° secolo, il passaggio in Giappone, di alcune di queste pratiche manipolatorie grazie a monaci buddhisti costruendo un patrimonio di inestimabile valore culturale.
Le tecniche pressorie avevano già trovato spazio in vari ambiti e con differenti denominazioni, ma è in Giappone che trovano una nuova, singolare forma di trattamento chiamato Shiatsu, che ha avuto una enorme diffusione a livello mondiale.

Fin dalla sua nascita, che risale al periodo tra le due guerre mondiali si è caratterizzato per la staticità della pressione che viene portata perpendicolarmente alla superficie del corpo. Infatti non esistono nello Shiatsu sfregamenti, impastamenti, manipolazioni, utilizzo di oli o altro; le pressioni entrano in profondità senza scivolare sulla pelle e producono uno stimolo a cui l'organismo della persona trattata "risponde", recuperando e manifestando dal profondo le proprie risorse vitali, sviluppando uno stato di migliore vitalità e benessere, di ottimizzazione delle risorse personali, contribuendo a migliorare la qualità della vita, e si colloca fuori dall’universo sanitario.

Lo shiatsu costituisce una risposta, semplice, efficace ed alla portata di tutti, alla domanda sociale di benessere.

 
Copyright © 2012 Il Tocco di Melitea - Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica. Tutti i diritti riservati.
ACSD "Il Tocco di Melitea" - via Jannozzi, 40, San Donato Mil.se (MI) - C.F. 97635900158 P.I. 08409400960