Dedico la mia vita allo studio per migliorare la sicurezza di tutti, per capire, in sintonia con la natura, quali sono i limiti dell'uomo. Per conoscerli e superarli.

Patrick De Gayardo

Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Home I nostri test Ma sono depresso?
Ma sono depresso? PDF Stampa E-mail

Scoprilo con il nostro test

E’ sabato sera e piove

  • A - Esco lo stesso, troverò il modo per svagarmi!
  • B - Invito a casa mia degli amici, così non devo uscire sotto la pioggia!
  • C - Resto in casa a guardare la TV.

Sono in casa solo per tutta la sera

  • A - Mi godo la pace dedicandomi a ciò che mi piace.
  • B - Sbrigo faccende domestiche.
  • C - Passo tutto il tempo al telefono o chattando con gli amici.

Quando mi sveglio la mattina

  • A - Mi sento carico e pronto per un’intensa giornata.
  • B - Riesco a “carburare” dopo un’oretta, ma poi vado spedito.
  • C - Non ho proprio voglia di ricominciare un’altra faticosa giornata.

Un vecchio amico è arrivato in città

  • A - Trovo subito il tempo per incontrarlo!
  • B - Prima sbrigo gli impegni, poi se riesco vado a dargli un saluto.
  • C - Se ha voglia di vedermi, sa dove trovarmi.

Se ripenso alla mia infanzia

  • A - Provo tenerezza e un po’ di nostalgia
  • B - Non ero un bambino del tutto felice, ma non mi mancava niente
  • C - Ho pochi ricordi e quelli che ho, mi dà fastidio riportarli alla mente

E’ Capodanno e gli amici mi fanno alcune proposte per le prossime vacanze estive

  • A - La cosa mi entusiasma e ascolto con interesse
  • B - E’ un po’ presto decidere adesso, ma intanto ascolto le proposte
  • C - “Non parlatemi adesso delle vacanze! Possono succedere tante cose nel frattempo!”

Il risultato

Maggioranza di A

Hai la giusta misura nelle cose che fai e soprattutto nel modo in cui le affronti. Non ti lasci abbattere dagli ostacoli ma cerchi di aggirarli pensando ai buoni frutti che la situazione ti potrebbe dare. Sai dare il corretto peso agli eventi e questo ti consente di sentirti “stabile” anche quando tutto sembra remare contro. Ciò non ti impedisce di vivere realisticamente i momenti negativi, con le energie risolutive che ti servono per affrontare la situazione. Sai essere un punto fermo anche per gli altri, con i quali ti relazioni in modo sano, non senza la possibilità di confronti anche accesi, che però arricchiscono sia te che gli altri. 

Maggioranza di B

Non hai una spiccata tendenza depressiva, ma nemmeno vedi il mondo tutto “rose e fiori”! Sei realista e non ti lasci incantare dai sogni a occhi aperti, ma ti basta poco per cadere nel pessimismo. Quello che ti manca spesso è lo slancio in più che ti permetterebbe di realizzare davvero te stesso. Probabilmente non hai bisogno di un lungo percorso terapeutico, ma incrementare la tua autostima – grazie all’aiuto di un esperto – ti aiuterebbe a stare meglio con te stesso, a vivere a pieno le emozioni e a sentirti più sicuro nelle relazioni con gli altri.

Maggioranza di C

In questo momento della tua vita non riesci a vivere a pieno tutto ciò che provi e che ti accade. Spesso si tratta però di una tua percezione più che della realtà dei fatti: ti sembra che la vita scivoli via senza lasciare traccia e senti tutta la fatica dell’affrontare non solo le incombenze quotidiane, ma anche gli eventi positivi e le emozioni che questi possono suscitare in te. Il sostegno di un professionista che ti guidi alla riscoperta – o meglio alla scoperta – del vero te stesso può essere un utile strumento per conoscerti e conquistare un benessere reale. Spesso infatti la nostra tendenza depressiva non dipende da fattori esterni, quali la degenerazione di un rapporto importante o un disagio lavorativo, ma è piuttosto il risultato di un’abitudine a nascondere la tua essenza, in primis a te stesso e poi ovviamente anche agli altri.

 
Copyright © 2012 Il Tocco di Melitea - Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica. Tutti i diritti riservati.
ACSD "Il Tocco di Melitea" - via Jannozzi, 40, San Donato Mil.se (MI) - C.F. 97635900158 P.I. 08409400960